Home Exchange & Wallet BITTREX: La recensione definitiva

BITTREX: La recensione definitiva

Bittrex

Introduzione a Bittrex

Bittrex è uno dei più tradizionali ed affidabili exchange di criptovaluta. Viene fondato nel 2013 da un gruppo di soci tra cui Bill Shihara, Richie Lai e Rami Kawach (ex ingegneri della sicurezza informatica in Microsoft), principalmente lanciando una piattaforma utile ad operare in spot-trading (con trading spot s’intende la possibilità che ha l’utente di liquidare immediatamente al prezzo di mercato una determinata posizione).

Il team di Bittrex non si è mai esposto particolarmente in pubblico, ma i profili LinkedIn dei suoi membri esibiscono chiare doti dovute anche a solide esperienze passate. Alcuni di essi infatti hanno precedentemente lavorato per colossi quali Amazon ed altre importanti società del settore tecnologico.

Bittrex ha sede a Seattle, Washington, ed utilizza un modello di autoregolamentazione cosiddetto “Transaction Systems Based on Trustworthy Technologies Act” (noto anche come “Blockchain Act”), il quale è ancora in attesa di approvazione normativa. Tutti i suoi clienti devono sottoporsi a rigide procedure di Know Your Customer (KYC) ed Anti-Money Laundering (antiriciclaggio).

Nel 2015, Bittrex inoltra richiesta per la famigerata Bitlicense -licenza obbligatoria rilasciata dallo stato di New York per ogni attività di criptovaluta che intende servire i residenti dello Stato di New York- tuttavia, nell'aprile 2019, la sua applicazione Bitlicense viene rifiutata, con contestuale ordine di cessazione di ogni operazione all'interno dei confini della giurisdizione newyorkese. Attualmente Bittrex tenta di aggirare questop tipo di situazione utilizzando alcuni escamotage quali ad esempio il rinominare alcuni dei servizi che offre in “Bittrex International” e consentire in modo selettivo l’accesso di determinati IP al sito web, così da escludere quelli riferibili a giurisdizioni proibite.

A tal proposito, nel 2019 Bittrex lancia una piattaforma gemella denominata “Bittrex Global” con sede in Lichtenstein. Con essa ora l’exchange gestisce due strutture separate che però condividono la liquidità. L'exchange principale di Bittrex si concentra nell'essere sempre conforme alla legislazione statunitense, mentre Bittrex Global è maggiormente focalizzato su una clientela di ambito internazionale. Questa politica rende Bittrex disponibile ad ogni appassionato di crittografia in tutto il mondo, ad eccezione di residenti e cittadini della Corea del Nord, Iran, Crimea, Siria, Cuba ed altri che vengono specificamente individuati dal governo federale degli Stati Uniti d’America.

Descrizione di Bittrex

Il trading su Bittrex viene consentito solo dopo che l’utente ha superato almeno una verifica di livello 1 KYC, la quale consiste nel caricare la foto di un documento identificativo e fornire informazioni personali basilari.

Come ogni exchange solitamente ha la propria “trading view” (interfaccia dove è possibile consultare prezzi, book, andamenti grafici), anche Bittrex ne fornisce una molto particolareggiata ed al contempo intuitiva che alleghiamo in calce a questo paragrafo.

Nel febbraio 2019 Bittrex veniva ha notificato ad ogni utente che sarebbe sopraggiunto un importante aggiornamento in termini di motore del trading, allo scopo di rendere la piattaforma più veloce, e performante. Effettivamente, dopo l'aggiornamento, gli ordini vengono oggi elaborati ad una velocità che supera di venti volte quella precedente.

Bittrex funziona anche da “Incubatore di Blockchain“, con ciò s'intende che al fine di promuovere l'innovazione del settore, esso fornisce aiuto concreto ai team di tutto il mondo nella creazione dei propri token digitali (il cui potenziale viene però preventivamente vagliato da un team specializzato).

Il servizio principale di Bittrex resta la piattaforma di spot trading, con funzionalità quali lo scambio automatizzato, l’acquisto e la vendita istantanei, gli stop loss, il “good till cancelled” (GTC) ed ogni strumento grafico standard di cui un trader possa aver bisogno.

Bittrex trading view

Costi

Bittrex offre una commissione di negoziazione forfettaria dello 0,20%. Le commissioni forfettarie di Bittrex sono sostanzialmente in linea con la media del settore. La media globale del settore è stata per molto tempo dello 0,25% circa, oggi tuttavia assistiamo ad un numero sempre maggiore di exchange che si sposta verso commissioni di negoziazione inferiori, anche attorno allo 0,10%. In breve, è ragionevole credere che lo 0,10% sarà la nuova media del settore e che Bittrex dovrà teoricamente adeguarvisi. Ad ogni modo, Bittrex premia già da tempo chi effettua volumi consistenti di scambio, ed infatti è prevista una progressiva detassazione all’aumentare del volume commerciato, che, per quantità veramente ingenti tende via via verso lo zero. Per quanto riguarda le commissioni applicate sul prelievo Bittrex addebita una cifra che si aggira sui 0.0005 BTC per quanto riguarda appunto Bitcoin. un valore che è perfettamente in linea con la media del settore.

Sicurezza

Gli standard di sicurezza in Bittrex sono davvero elevati. Forse questo rimane ad oggi il motivo migliore per scegliere questo tipo di exchange. La sicurezza a più livelli (2FA Authenticator) sta diventando un prerequisito per ogni exchange moderno, e Bittrex non è da meno. Con aggiornamenti e test costanti, Bittrex continua a rimanere costantemente all'avanguardia sul tema dell’affidibalità.

La piattaforma possiede alcuni dei più severi livelli di sicurezza del settore, così, nel 2018, è stata introdotta una procedura di verifica dell’IP. Questa significa che ogni utente dovrà approvare ogni nuovo indirizzo IP che opera dal rispettivo account tramite una preventiva conferma da effettuare tramite e-mail. È previsto inoltre un meccanismo di whitelisting degli IP, e cioè impostando uno o più indirizzi autorizzati, si può comunica alla piattaforma di autorizzare operazioni o prelievi che provengano esclusivamente da essi.

Criptovalute supportate da Bittrex

La liquidità in questo Exchange non è di prim’ordine se paragonata ad altri exchange che nel tempo hanno dimostrato di spadroneggiare nel mercato (pensiamo ad esempio a Binance o Coinbase).

Da sempre uno dei cavalli di battaglia di Bittrex è però l'enorme numero di coppie di trading che vengono offerte. Dopo aver creato il proprio account in Bittrex, si può iniziare a consultare l'intero mercato di criptovalute che appare a colpo d'occhio veramente sterminato. Le coppie di trading vengono elencate in modo tale che sia molto facile selezionare qualsiasi coppia si cerchi. Per rendere le cose ancora più semplici, c'è una funzione di ricerca, quindi, se ci si sente particolarmente pigri basta digitare nella casella di ricerca qualcosa come XRP per trovare ogni relativo “cross” (coppia XRP/—).

Per una completa lista di ogni criptovaluta commerciabile vi reindirizziamo verso la pagina web dedicata.

Metodi di acquisto delle criptovalute

Bittrex è stato a lungo criticato per non aver fornito alcun supporto delle valute fiat, perché questo comportava l'impossibilità di iniziare a fare direttamente trading per colore che avevano esclusivamente fondi in valute tradizionali. Con un deciso cambio di rotta, dal 31 maggio 2018, l’exchange ha deciso di consentire ai clienti di depositare anche valute fiat col metodo del bonifico bancario, mediante un accordo siglato con la New York Signature Bank. Nel marzo 2020, la piattaforma annuncia che avrebbe consentito anche depositi con carta di credito dei circuiti VISA e Mastercard, ed infatti, ad oggi applica una commissione di deposito del 3% ai tali strumenti finanziari.

Servizio Clienti

Nonostante le critiche subite in passato in tema di supporto al cliente, Bittrex oggi ha assoldato un team di assistenza clienti valutabile come sopra la media rispetto alla concorrenza. La pagina di supporto principale è su Zendesk. Qui si possono trovare, archiviare, e rivedere i ticket di supporto inviati o conoscere vari tipi di FAQ, notizie e annunci, oltre ad informazioni sulle criptovalute, e guide per l'utente. In aggiunta a Zendesk, l'assistenza clienti Bittrex è raggiungibile e risponde anche tramite i tradizionali social media come Facebook e Twitter.

  • Liquidità
  • Affidabilità
  • Facilità di utilizzo
  • Servizio clienti
  • Costo transazione
4

Valutazione panoramica

Bittrex è un vero veterano tra gli exchange, che giunge ad oggi brillando per sicurezza e facilità d’uso. Con i vari aggiornamenti effettuati è tornato di recente ad essere una delle opzioni di trading più attrattive nel mercato delle criptovalute. Per chi cerca un exchange con cross sia EUR che USD associati ad una vasta gamma di altcoin, Bittrex è una scelta senza dubbio in favore dell’affidabilità.

Sending
User Review
5 (1 vote)