Recensioni Kraken: Opinioni sulla sicurezza e funzionalità della piattaforma

In questa recensione di Kraken, ti spiegheremo tutto ciò di cui hai bisogno circa la sicurezza e i servizi di questa piattaforma. Inoltre tratteremo quali sono le commissioni, le misure di sicurezza e come comprare Ethereum, Bitcoin, altre criptovalute su Kraken.

Tabella dei Contenuti

Fondato nel 2011, Kraken è uno degli exchange di criptovaluta più sicuri in circolazione, data la sua gamma completa di misure di sicurezza adottate ed audit portati a termine. Le sue commissioni sono tra le più basse del settore, con depositi gratuiti e prelievi molto competitivi. Si può fare trading mediante la piattaforma web dedicata oppure con app mobile.

Cenni storici sull'exchange Kraken

La fondazione dell'exchange Kraken risale al 2011 grazie all’ingegno del pioniere delle criptovalute Jesse Powell, poi lanciata ufficialmente nel 2013. Da allora, è una delle piattaforme di scambio più rinomate del settore. Con sede a San Francisco, Kraken è un exchange completamente regolamentato, il che significa che vanno superati rigidi controlli Know Your Customer (KYC) prima di operare.  Durante i suoi anni di attività, Kraken ha costruito una buona reputazione in termini di sicurezza e popolarità tra i trader e gli investitori istituzionali. È stato il primo exchange di criptovalute a superare l'audit crittografico Proof-of-Reserves e fornisce informazioni sui prezzi di mercato delle criptovalute a Bloomberg Terminal.

Kraken rispetta le norme ed i regolamenti in tutte le giurisdizioni ufficialmente supportate, è stato registrato come Money Services Business (MSB) presso FinCEN negli Stati Uniti e FINTRAC in Canada. “Kraken Futures” è altresì regolamentato nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority. La piattaforma possiede uffici fisici in varie città di tutto il mondo, tra le quali Londra nel Regno Unito, Chiyoda City in Giappone, e Singapore. 

Jesse powell exchange Kraken

Come registrarsi su Kraken

Iscriversi a Kraken è semplice e veloce. Scegli il tuo nome utente, e-mail e password e sei praticamente pronto per cominciare. Se sei interessato a prendere anche un po’ di confidenza prima di cominciare puoi navigare nel sito per abituarti al layout e alle funzionalità. Tuttavia non potrai effettivamente iniziare a fare trading finché non avrai verificato il tuo account.Esistono diversi livelli di verifica, a seconda di come si prevede di utilizzare il sito per operare nei mercati crypto. 

Step per verifica di un account su Kraken

Il primo step di verifica iniziale ti consente di depositare, prelevare, acquistare e vendere solo risorse digitali e richiede di fornire esclusivamente il tuo indirizzo e numero di telefono.

Il livello intermedio ti consentirà di depositare e prelevare con valuta FIAT, con limiti di finanziamento più elevati e negoziazione di futures. Ciò richiede di fornire la propria occupazione, un documento d'identità rilasciato dal governo e una prova di residenza.

Infine, c'è il livello Pro, che include limiti di finanziamento personalizzati, margini più elevati e limiti API e trading over-the-counter. Dovrai anche fornire una verifica AML (antiriciclaggio) ed un rendiconto finanziario.

Potrebbe sembrare tutto piuttosto macchinoso se sei un principiante alle prime armi, ma fornire documentazione ufficiale, prova di indirizzo ed altre informazioni KYC è una pratica ormai standard per gli exchange più quotati e sei decisamente in buone mani con un’exchange rispettabile come Kraken.

Come utilizzare l'exchange Kraken

Una volta acquisita familiarità con l'interfaccia utente, Kraken diviene un exchange semplice e facile da usare. Facendo clic sull’opzione “Commercio” puoi acquistare criptovaluta supportata con fiat, o meglio USD, EUR, GBP, JPY, CHF e CAD risultati tutte supportate. Puoi anche effettuare acquisti con Bitcoin o Ethereum.

Per selezionare il tuo cross di criptovalute preferito, fai semplicemente clic sull'opzione “Mercato” nella barra grigia in alto e fai clic sulla risorsa digitale che desideri ora acquistare. Saranno quindi disponibili tre opzioni: “Semplice”, “Intermedio” e “Avanzato”.

Come comprare Ethereum ed altre criptovalute su Kraken

Semplice è, proprio come ti aspetteresti dal termine, il metodo più veloce, per comprare Ethereum su Kraken ed altre crypto che ti vedrà solamente inserire la quantità di criptovaluta che desideri acquistare. Selezionando l’opzione “Mercato” verrai bloccato automaticamente al prezzo di mercato corrente e la transazione verrà eseguita immediatamente. Questo va bene per i principianti, ma vale la pena fare qualche ricerca sul posizionamento degli ordini “Limite”, che ti consentirebbe di impostare un ordine ad un prezzo che ritieni più ragionevole, e che viene poi verrebbe evaso una volta raggiunto dall’offerta dei venditori. 

L'opzione Intermedio ti consente di inserire caratteristiche e variabili degli ordini più avanzate in base alla tua strategia di trading, mentre la sezione “Avanzato” fornisce anche una funzione di “chiusura condizionale”, la quale ti consente di impostare una condizione sulla quale verrà eseguito l'ordine.

Wallet Kraken

Una volta effettuato l'acquisto, è sufficiente fare clic sulla scheda “Finanziamenti” in alto per accedere ai vari portafogli disponibili, che potrai utilizzare anche per inviare e ricevere criptovalute direttamente sul tuo account con il quale ti sei registrato su Kraken. 

Vale la pena notare, in questo caso, che a meno che tu non preveda di fare trading regolarmente, dovresti sempre prelevare fondi su un portafoglio privato, come un portafoglio hardware tipo Trezor Ledger, sempre per la tua sicurezza e protezione. Lasciare potenzialmente centinaia, se non migliaia di dollari di crittografia in un portafoglio di exchange è la definizione stessa di “cattiva idea”, non importa quanto affidabile e sicuro possa sembrare il sito che scegli.

Opinioni su App Kraken per mobile

L' app Kraken è disponibile sia su iOS che su Android ed è altrettanto semplice da usare come abbiamo visto per il sito web. Una volta impostata sul tuo device è un gioco da ragazzi, tuttavia l'installazione e la registrazione iniziali potrebbero scoraggiare alcuni utenti. 

Come installare l'app di Kraken

Invece di accedere semplicemente con il nome utente e la password, è infatti necessario generare una chiave API sull'account Kraken del browser desktop, laptop o smartphone. Premere “Profilo”, “Impostazioni” ed “API” e ti verrà visualizzata una schermata che all'inizio potrebbe sembrare complicata, ma in realtà è abbastanza semplice.

In sostanza, ti ritroverai a guardare un mucchio di caselle di controllo. Tutte queste sono solo funzionalità che potrai selezionare affinché l'app mobile Kraken abbia accesso ad esse. Puoi selezionarli tutti se desideri che l'app abbia tutte le funzionalità del sito, ma se sei preoccupato, ad esempio, di perdere il telefono, puoi configurare l'app in modo che possa solo farti controllare il tuo fondi e prezzi, senza avere effettivamente i permessi per prelevare ed effettuare acquisti di criptovaluta.

Questa è una straordinaria funzionalità di sicurezza e dovrebbe essere implementata da più exchange oltre a Kraken. Dopo aver selezionato le funzionalità, premi semplicemente “Genera chiave” e scansiona il codice QR risultante con l'app per smartphone per collegare il tuo account. Semplice, efficace e molto efficace.

Metodi di deposito e prelievo supportati

Kraken supporta una discreta varietà di metodi di deposito e prelievo, inclusi depositi di criptovaluta e depositi FIAT mediante bonifico bancario. Le opzioni di deposito e prelievo fiat supportate includono: FewWire, SWIFT, Silvergate Exchange Network, SEPA, Bonifico bancario nazionale canadese, addebiti tramite posta canadese, InterFIn, e così via.

Le commissioni vanno dalla gratuità dell’operazione finanche ai 50 dollari o equivalente in base al metodo di deposito scelto.

I vari tipi di commissione applicati da Kraken 

Le commissioni di Kraken sono generalmente basse, questo è uno dei maggiori punti di forza di questo exchange. Tutte le commissioni vengono addebitate per transazione, ad eccezione delle commissioni di deposito e prelievo. Kraken utilizza un tipico programma di commissioni “maker-taker” basato sulle criptovalute scambiate e sul volume che un utente ha scambiato nei 30 giorni precedenti.

Tutte le commissioni di trading rientrano in quattro categorie specifiche: commissioni di trading regolari, commissioni di trading di stablecoin, commissioni di trading di dark pool e commissioni di trading a margine.

Commissioni Kraken per trading regolare

Le commissioni di negoziazione regolari vanno dallo 0,16% per i makers e dallo 0,26% per i takers, ma possono arrivare fino allo 0,00% (per il maker) ed allo 0,10% (takers) per quegli utenti che arrivano a scambiare più di 10.000.000 di dollari in criptovaluta mensili. 

Commissioni per trading di stablecoin

Per le coppie di trading che coinvolgono le stablecoin si applicano commissioni diverse. Con esse, si paga lo 0,20% (o meno, in base al volume di 30 giorni) per operazione, indipendentemente dal fatto che tu sia dalla parte del taker o maker dell'accordo. I trader che scambiano più di 1.000.000 di dollari al mese in stablecoin non pagano alcuna commissione. Rispetto ad altri exchange, le commissioni di Kraken sono più economiche di quelle di Bitstamp ma leggermente più costose di Coinbase Pro.

Commissioni Kraken per trading Dark Pool

I trader di dark pool pagano di più: inizialmente si pagherebbe una commissione dello 0,36%, che è la stessa sia per i market taker che per i maker. Se scambi più di 10.000.000 USD al mese, le commissioni del dark pool possono arrivare fino allo 0,20% per operazione.

Commissioni per trading con margine su Kraken

Per ultimo ma non meno importante le tariffe del trading con margine di Kraken. Le coppie Bitcoin (BTC) e Tether (USDT) hanno una commissione di apertura dello 0,01% ed una commissione di rollover dello 0,01% ogni 4 ore, mentre le altre criptovalute costano lo 0,02% per aprire uno scambio ed incorrono nella medesima commissione dello 0,02% ogni quattro ore.

In quanto tale, Kraken addebita meno dei principali exchange di margine, sebbene queste operazioni diventino più costose quanto più a lungo la propria posizione rimane aperta. I limiti di margine consentito dipendono dal livello di verifica della propria persona accordato. La leva massima disponibile su Kraken è del 5x.

Commissioni Kraken per depositi e prelievi.

I depositi su Kraken sono gratuiti per la stragrande maggioranza delle criptovalute. Per alcune valute più recenti o meno comuni, quali Augur (REP), o Chainlink (LINK), sono previste alcune commissioni di deposito e configurazione del portafoglio. Ad esempio, LINK ha una commissione di configurazione dell'indirizzo LINK di 0,6 e una commissione di deposito LINK di 0,6 token. Le commissioni di prelievo su Kraken non sono più basse rispetto ad altri exchange, ma non sono nemmeno più costose (il costo dipende chiaramente da quale criptovaluta di intende ritirare).

Kraken addebita anche commissioni per il prelievo di valute che hanno corso legale. Un bonifico in USD standard costerebbe 5 dollari a transazione, mentre una transazione SWIFT USD globale comporta una commissione di 35 USD. Il prelievo di EUR tramite SEPA costa 0,09 Euro. Sono possibili anche prelievi in CAD, GBP, CHF e JPY, ma le commissioni variano in base al metodo di transazione scelto. Tutto sommato, le commissioni di Kraken sembrano essere giustificate e ragionevoli, anche se alcune delle sue funzioni potrebbero conoscere alternative leggermente più economiche altrove.

Staking, trading di Futures e Cryptowatch

Kraken offre anche alcune funzionalità extra delle quali gli appassionati di crittografia possono godere. Una di queste è lo staking, che, in poche parole, è il blocco dei fondi (criptovalute di vario genere, EUR o USD) nel tuo account, impedendoti di scambiarli o spostarli. In cambio di tale blocco, verrai ricompensato sottoforma di interessi in base all'importo che hai bloccato in precedenza. È un ottimo modo per i principianti di apprendere e comprendere il processo di staking, ed è un'altra caratteristica che distingue Kraken dalla concorrenza.

Futures su Kraken

Un'altra caratteristica avanzata è la possibilità per gli utenti esperti di negoziare futures. Come abbiamo già visto in un precedente contributo, i futures crittografici sono un modo per massimizzare i rendimenti dando vita ad un’obbligazione tra due parti ad acquistare o vendere un'attività in una data predeterminata a un prezzo predeterminato. In sostanza, sono una sorta di scommessa che ti consente di puntare sul valore futuro di un asset, indipendentemente dal fatto che pensi che il prezzo aumenti o diminuisca, entrambe le direzioni sono contemplabili. Non è sicuramente qualcosa per i principianti in cui immergersi direttamente, ma è una bella caratteristica da avere quando decidi di espandere i tuoi orizzonti di trader.

Cryptowatch

Se ciò non bastasse, Kraken ha anche un prodotto chiamato Cryptowatch, che non è altro che un terminale di trading premium che fornisce dati di mercato di criptovaluta in tempo reale, grafici e servizi di trading per oltre 25 tra i principali exchange di criptovaluta. Questi dati in tempo reale vengono forniti direttamente dagli exchange di criptovaluta tramite le loro API e coprono oltre 4.000 mercati valutari. In sostanza, è una formidabile soluzione one-stop shop per trader seri che aggiunge ulteriore credibilità all'ecosistema di Kraken.

Kraken è un exchange sicuro?

Kraken prende molto sul serio la sicurezza dei suoi portafogli. La piattaforma è stata disattivata solo una volta, nel gennaio del 2018, in quanto si è reso necessario eseguire degli aggiornamenti di sistema. È stata implementata un'ampia gamma di misure in grado di ridurre i rischi di furto di monete, tra cui: portafogli “freddi” offline, fisicamente isolati da qualsiasi sistema online; liquidità immediata mantenuta in portafogli “caldi” online; crittografia di ogni portafoglio e data center.

Funzionalità di sicurezza

Queste misure proteggono la piattaforma Kraken dall'essere compromessa dagli hacker, ma l'exchange ha anche delle funzionalità utili a proteggere i singoli account: 

  • Autenticazione Universal 2nd Factor (U2F) (di gran lunga il modo più sicuro per proteggere il tuo account utilizzando dispositivi di autenticazione hardware);
  • Autenticazione a due fattori (che può essere utilizzata per accessi, scambi, finanziamenti e azioni eseguite utilizzando l'API);
  • Blocco dell'account principale;
  • Protezione dalla perdita di informazioni (i tentativi di recupero di dati sull’accesso e la password non rivelano alcuna informazione sull'account o l'esistenza stessa di un account);
  • Crittografia PGP / GPG per le e-mail; i documenti di verifica dell'utente vengono caricati su di un sistema isolato e sicuro; tutti i dati sensibili degli utenti sono crittografati e possono essere decrittografati solo accedendo a più sistemi di sicurezza contemporaneamente;
  • Blocco delle impostazioni globali, che può essere attivato per impedire la modifica delle informazioni sull'account utente da parte di terzi che hanno violato un account.

Se quanto sopra non bastasse, Kraken adotta anche una serie di misure per garantirne la conformità legale, la sicurezza del sistema e la sicurezza finanziaria, inclusi il mantenimento di riserve valutarie complete di audit delle riserve verificabili crittograficamente ed il backup quotidiano dei dati, che si combinano per ridurre significativamente il rischio che gli utenti perdano del denaro. 

Controlli di sicurezza su nuove criptovalute

Oltre alla sicurezza sul lato della piattaforma, Kraken conduce anche controlli di sicurezza durante l'onboarding di nuove criptovalute. Le pratiche di sicurezza utilizzate da Kraken sono ampiamente riconosciute dalla comunità. L'Exchange Security Report 2.0 di ICO Rating presenta Kraken come l'exchange più sicuro dell'intero settore con un punteggio di A. L’Exchange Benchmark Report, che pesa la sicurezza degli exchange, mette Kraken al 4 ° posto tra tutti con un’altra superba valutazione.

Account Manager per clienti VIP

Per quei clienti Kraken che utilizzano più attivamente la piattaforma per scambiare somme significative, è possibile avvalersi di un “account manager” il quale è un assistente virtuale che rende disponibili ulteriori funzionalità che aiutano a fornire consigli ed idee per le proprie operazioni. L’account manager è piuttosto impressionante per quello che fa. Ad esempio, esso impega alcune ore per illustrarti come funziona il trading con margine su Kraken tramite la condivisione dello schermo Zoom, ed è anche a tua disposizione per domande veloci su Whatsapp e via e-mail.

Il trading e l'acquisto di criptovalute possono essere scoraggianti a volte a causa della loro natura tecnica, quindi avere un account manager che ti sostenga e ti rassicuri che stai facendo le cose nel modo giusto è davvero inestimabile. La parte migliore della gestione degli account manager di Kraken è che è completamente gratuita! Avrai accesso ad un esperto del settore che lavorerà per comprendere le tue esigenze individuali e sarà lì per fornirti le soluzioni giuste. Come parte del programma, potrai utilizzare il tuo account manager personale tutte le volte che desideri per ottenere aiuto con questioni come problemi di trading e finanziamento, intoppi della piattaforma o mercati OTC.

Funzione OTC di Kraken

Per quei trader che vogliono mantenere la privacy o non vogliono che i loro ordini vengano visualizzati nel registro degli ordini della piattaforma, è possibile utilizzare il “desk OTC” di Kraken. Una volta che hai accesso a tale scrivania puoi metterti in contatto con i trader di Kraken tramite un'applicazione di chat come Signal, Telegram o Whatsapp. Una volta che sei nella chatroom dedicata, puoi chiedere di una particolare coppia di trading, come BTC / EUR, ed uno dei trader ti darà la sua quotazione alla quale si rende disponibile a venderti della criptovaluta. Una volta confermato lo scambio, la transazione viene immediatamente eseguita. 

Le negoziazioni da desk OTC non verranno visualizzate nel tuo normale account Kraken, ma potrai richiedere al desk OTC di produrre un rapporto di tutte le tue operazioni da te effettuate. Questo sarà utile per trattare con banche e società di revisione che necessitano di documentazione storica delle varie operazioni avvenute.

L’esperienza utente sulla piattaforma di Kraken

I trader di Kraken che raggiungono alti volumi (più di 100.000 USD al mese) possono utilizzare i servizi OTC (over the counter) ed ottenere un account manager dedicato alle esigenze di trading individuali. Quando si tratta dell'usabilità dell’exchange, Kraken, è tendenzialmente più adatto ai trader avanzati e professionisti. Si è ad ogni modo anche lavorato per migliorare il front-end ed aiutare i principianti ad acquistare e vendere criptovalute con facilità, mediante una dashboard panoramica maggiormente user-friendly. 

Tipologie di interfaccia

È possibile scegliere tra tre diverse opzioni di interfaccia utente: semplice, intermedio e avanzato.

L' opzione Semplice è di gran lunga il modo più veloce per acquistare o vendere le proprie partecipazioni in criptovaluta.

L' opzione Intermedio consente di inserire funzioni di ordine più avanzate e variabili che vanno in base alla propria strategia di trading.

La sezione Avanzato include tutto ciò che è già ricompreso con l’interfaccia intermedia, più la funzione di “chiusura condizionale”, la quale consente di impostare una condizione per la quale l'ordine verrà poi eseguito.

Opinioni sulla interfaccia dell'exchange Kraken

Tutto sommato, l'interfaccia della piattaforma è facile da usare e da navigare, il design è pulito e piacevole alla vista, dando una sensazione che potremmo definire alquanto “minimal”. A parte questo, i trader esperti possono migrare all'exchange Kraken Pro per una visualizzazione e funzionalità di trading ancora più avanzate. Con esso sarà possibile creare un pannello completamente personalizzabile in base alle proprie tecniche di trading, strategie ed analisi tecniche (seppur di pregevole fattura potrebbe in effetti creare confusione ai trader principianti).

L’exchange Kraken è accessibile anche tramite tablet o smartphone poiché il suo sito è completamente mobile friendly. Per un'esperienza di trading ottimale, scarica andrà installata l’app mobile Kraken Futures o Kraken Pro (disponibili per dispositivi iOS ed Android). Indipendentemente dalla tua interfaccia preferita, Kraken offre un'ampia gamma di scambi e ciò lo rende una potente risorsa per il trading di criptovaluta che consente di ottenere il massimo valore possibile dai propri fondi.

Kraken ha un centro di supporto ricco di risposte ad ogni possibile quesito, in caso contrario sarà possibile contattare il team di assistenza clienti tramite una chat attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, direttamente dal sito web.