Bittrex recensione ed opinioni: La guida completa del 2021

Bittrex è uno dei più tradizionali ed affidabili exchange di criptovaluta. Viene fondato nel 2013 da un gruppo di soci tra cui Bill Shihara, Richie Lai e Rami Kawach (ex ingegneri della sicurezza informatica in Microsoft), principalmente lanciando una piattaforma utile ad operare in spot-trading (con trading spot s’intende la possibilità che ha l’utente di liquidare immediatamente al prezzo di mercato una determinata posizione).

Il team di Bittrex non si è mai esposto particolarmente in pubblico, ma i profili LinkedIn dei suoi membri esibiscono chiare doti dovute anche a solide esperienze passate. Alcuni di essi infatti hanno precedentemente lavorato per colossi quali Amazon ed altre importanti società del settore tecnologico.

Introduzione e opinioni su Bittrex

Bittrex ha sede a Seattle, Washington, ed utilizza un modello di autoregolamentazione cosiddetto “Transaction Systems Based on Trustworthy Technologies Act” (noto anche come “Blockchain Act”), il quale è ancora in attesa di approvazione normativa. Tutti i suoi clienti devono sottoporsi a rigide procedure di Know Your Customer (KYC) ed Anti-Money Laundering (antiriciclaggio).

Nel 2015, Bittrex inoltra richiesta per la famigerata Bitlicense -licenza obbligatoria rilasciata dallo stato di New York per ogni attività di criptovaluta che intende servire i residenti dello Stato di New York- tuttavia, nell'aprile 2019, la sua applicazione Bitlicense viene rifiutata, con contestuale ordine di cessazione di ogni operazione all'interno dei confini della giurisdizione newyorkese. Attualmente Bittrex tenta di aggirare questop tipo di situazione utilizzando alcuni escamotage quali ad esempio il rinominare alcuni dei servizi che offre in “Bittrex International” e consentire in modo selettivo l’accesso di determinati IP al sito web, così da escludere quelli riferibili a giurisdizioni proibite.

Nascita Bittrex Global

A tal proposito, nel 2019 Bittrex lancia una piattaforma gemella denominata “Bittrex Global” con sede in Lichtenstein. Con essa ora l’exchange gestisce due strutture separate che però condividono la liquidità. L'exchange principale di Bittrex si concentra nell'essere sempre conforme alla legislazione statunitense, mentre Bittrex Global è maggiormente focalizzato su una clientela di ambito internazionale. Questa politica rende Bittrex disponibile ad ogni appassionato di crittografia in tutto il mondo, ad eccezione di residenti e cittadini della Corea del Nord, Iran, Crimea, Siria, Cuba ed altri che vengono specificamente individuati dal governo federale degli Stati Uniti d’America.

Descrizione di Bittrex

Il trading su Bittrex viene consentito solo dopo che l’utente ha superato almeno una verifica di livello 1 KYC, la quale consiste nel caricare la foto di un documento identificativo e fornire informazioni personali basilari.

Come ogni exchange solitamente ha la propria “trading view” (interfaccia dove è possibile consultare prezzi, book, andamenti grafici), anche Bittrex ne fornisce una molto particolareggiata ed al contempo intuitiva che alleghiamo in calce a questo paragrafo.

Nel febbraio 2019 Bittrex veniva ha notificato ad ogni utente che sarebbe sopraggiunto un importante aggiornamento in termini di motore del trading, allo scopo di rendere la piattaforma più veloce, e performante. Effettivamente, dopo l'aggiornamento, gli ordini vengono oggi elaborati ad una velocità che supera di venti volte quella precedente.

Bittrex funziona anche da “Incubatore di Blockchain“, con ciò s'intende che al fine di promuovere l'innovazione del settore, esso fornisce aiuto concreto ai team di tutto il mondo nella creazione dei propri token digitali (il cui potenziale viene però preventivamente vagliato da un team specializzato).

Il servizio principale di Bittrex resta la piattaforma di spot trading, con funzionalità quali lo scambio automatizzato, l’acquisto e la vendita istantanei, gli stop loss, il “good till cancelled” (GTC) ed ogni strumento grafico standard di cui un trader possa aver bisogno.

Primi passi su Bittrex

Iniziare è semplice. Vai alla home page di Bittrex e clicca su LOG IN e poi REGISTRATI. Ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo email e scegliere una password. Ora ti verrà inviata un'e-mail. Quindi, fai clic sul collegamento nell'e-mail per verificare il tuo indirizzo e-mail. Successivamente, vai su IMPOSTAZIONI e fai clic su VERIFICA DI BASE. Ti verrà chiesto di inserire il tuo numero di telefono. Per attivare l'autenticazione a due fattori, vai su IMPOSTAZIONI, quindi AUTENTICAZIONE A DUE FATTORI . Una volta attivato, Bittrex utilizzerà Google Authenticator per inviarti un numero. Inserisci il numero e il tuo account sarà pronto per l'uso.

Sebbene gli account anonimi possano essere ottimi per la privacy dell'utente, sono visti con molto scetticismo dai regolatori internazionali. Dato che Bittrex sta ora cercando di espandersi, hanno deciso di eliminare tutti gli account anonimi.

Ciò significa che se vuoi iniziare a fare trading su Bittrex dovrai completare i controlli KYC e AML obbligatori. Per il livello di verifica di base, dovrai fornire loro una copia di un documento d'identità rilasciato dal governo italiano.

Bittrex utilizza un sistema di verifica di terze parti chiamato NetVerify. Ti chiederanno di caricare il tuo ID e di scattare una foto per assicurarti che l'ID sia davvero tuo. Assicurati di ricevere il documento completo e di non tagliare nessuna parte dell'immagine. Supponendo che i documenti siano perfettamente chiari e il tuo selfie sia nitido, puoi aspettarti una verifica anche entro poche ore. Il software NetVerify è automatizzato, quindi dovrebbe essere un processo piuttosto celere.

Dato che Bittrex ha aumentato il proprio organico di supporto i tempi di verifica sono migliorati molto ultimamente. Il periodo di attesa di 2-3 ore è probabilmente in linea con quello che dovresti aspettarti. 

Se hai un'azienda che si occupa regolarmente di criptovaluta, potresti prendere in considerazione un account aziendale. Questi account hanno molte meno restrizioni ed hanno altresì delle tariffe migliori, servizio clienti rapido e nessuna limitazione al trading. Per poter accedere a questo livello di account, è necessario completare i controlli KYC “aziendali”. Questi richiedono molti più passaggi rispetto a quando si imposta il proprio account personale. Le verifiche aziendali potrebbero richiedere fino a una settimana. Questi sono solo alcuni dei requisiti per aprire un conto aziendale. Se ciò è qualcosa che potrebbe davvero soddisfare le esigenze della tua azienda, puoi tranquillamente richiedere un account aziendale.

Come accennavamo avrai bisogno di un po' di criptovaluta con le tue monete Fiat tradizonali prima di iniziare a utilizzare Bittrex. 

Per iniziare poi a fare trading sulla piattaforma dovrai accedere al tuo account Bittrex, fare clic su PORTAFOGLI quindi scegliere le monete che desideri depositare, prendiamo come esempio BTC. Basterà fare clic sull'icona ” + ” ed apparirà un link legato al tuo indirizzo personale su Bittrex. Ora sarai dunque in grado di inviare Bitcoin dal tuo account (ad esempio di Coinbase) verso il tuo indirizzo Bittrex ed iniziare a fare scambi di criptovaluta. Se per entrare nelle tue e-mail hai solitamente bisogno di una password, nella crittografia, queste password sono denominate chiavi private e sono conservate al sicuro dalla piattaforma.  Prima di effettuare il tuo primo scambio, devi modificare alcune impostazioni in modo che Bittrex sia legalmente autorizzato ad aiutarti a fare trading. Per fare ciò, dovrai andare su API KEYS ed attivare tutto tranne WITHDRAW. Ora vai su CONFIG e seleziona Bittrex come scambio.

Seleziona a questo punto l’opzione MERCATI per scegliere la valuta che desideri negoziare. Prendiamo ETH come esempio. Puoi controllare il prezzo a cui viene venduta ETH nel LIBRO DEGLI ORDINI. Ora puoi scegliere l'importo che desideri e fare un'offerta facendo clic su ACQUISTA ETH. Quando la tua offerta sarà accettata, la tua nuova valuta verrà inviata al tuo portafoglio ETH di Bittrex. Quando si memorizzano le criptovalute, è sempre meglio utilizzare più di un portafoglio. Dovresti conservare la maggior parte della tua valuta Offline, su dei paper wallet o hardware wallet quali Trezor e Ledger (che sono i più popolari ad oggi). 

Quando hai accumulato abbastanza valute digitali dopo i tuoi scambi sull’exchange potrai ritrovarti nella condizione di volerne prelevare determinate quantità. Per fare ciò, cliccherai sull'icona ”  ” nella schermata del tuo account ed inserirai l'indirizzo al quale desideri inviare la valuta digitale crittografica. Ad esempio, potresti utilizzare il tuo indirizzo Coinbase od un altro portafoglio esterno a Bittrex. I creatori di Bittrex vogliono che tutti usino agevolmente la loro piattaforma così da diffondere un vero e proprio appeal mainstream. Per tali motivi la piattaforma Bittrex può definirsi decisamente user-friendly. La compagnia ha infatti reso molto facile per i principianti utilizzare l’interfaccia utente. Dato che Bittrex ora supporta anche la funzionalità fiat, avrai la possibilità di effettuare pagamenti e prelevare in Euro o monete tradizionali equivalenti. Ciò è possibile sia per persone fisiche che aziende con sede al di fuori degli Stati Uniti o comunque in uno degli stati accettati secondo le normative locali (attualmente sono 31 gli stati ammessi allo scambio).

Ricordiamo che possedere un account aziendale non è qualcosa di standard e dovrai richiedere esplicitamente di aggiungere tali funzionalità collegate al tuo account. Per fare ciò, dovrai compilare un apposito modulo. Ti verranno fatte alcune domande aggiuntive solo per accertare la regolarità delle tue richieste di trading fiat. I limiti specifici per i trasferimenti, si presentano come segue:

 

  • Conti personali:hai un deposito minimo di mille dollari ed un prelievo minimo di cinquanta. Non ci sono limiti massimi posti su questo tipo di transazioni.
  • Conti aziendali: nonci sono limiti alle transazioni aziendali. Tuttavia, se stai prelevando più di dieci milioni di dollari (o equivalente) di fondi da Bittrex, dovresti inviare un'e-mail a corpcare@bittrex.com in anticipo solo per autorizzare l’operazione personalmente.

In entrambi i casi, ti verranno fornite le informazioni del conto bancario una volta completato il modulo di richiesta del conto fiat. 

I trader principianti potrebbero anche restare confusi dal grande numero di monete presenti su Bittrex. Quando ce ne sono centinaia tra cui scegliere, è facile scegliere quella sbagliata. Per i principianti, sarà dunque più facile iniziare facendo trading con monete “popolari” (appunto Bitcoin, Ethereum, Ripple, ecc.). I trader esperti saranno più bravi a decidere quali nuove monete sono buoni investimenti. Se sei nuovo al trading di criptovaluta ed hai un problema in tal senso potresti ricevere l'aiuto di cui hai bisogno dal team di supporto di Bittrex. Detto questo, probabilmente la cosa più importante per un nuovo trader di criptovalute è la sicurezza del proprio conto. Il fatto che i ragazzi dietro Bittrex abbiano seguito la sicurezza per Microsoft e Amazon in passato rassicurerà molti potenziali clienti. Se per qualche motivo non riuscirai ad accedere a Bittrex tramite il sito web dedicato, sarà disponibile anche una comoda app mobile per dispositivi Android ed iOS. Questa ti consentirà di depositare, prelevare, controllare e scambiare tutti i mercati supportati da Bittrex ed è uno strumento eccellente per il trading di ogni giorno.

Recensione Bittrex: le commissioni

Bittrex offre una commissione di negoziazione forfettaria dello 0,20%. Le commissioni forfettarie di Bittrex sono sostanzialmente in linea con la media del settore. La media globale del settore è stata per molto tempo dello 0,25% circa, oggi tuttavia assistiamo ad un numero sempre maggiore di exchange che si sposta verso commissioni di negoziazione inferiori, anche attorno allo 0,10%. 

In breve, è ragionevole credere che lo 0,10% sarà la nuova media del settore e che Bittrex dovrà teoricamente adeguarvisi. Ad ogni modo, Bittrex premia già da tempo chi effettua volumi consistenti di scambio, ed infatti è prevista una progressiva detassazione all’aumentare del volume commerciato, che, per quantità veramente ingenti tende via via verso lo zero. Per quanto riguarda le commissioni applicate sul prelievo Bittrex addebita una cifra che si aggira sui 0.0005 BTC per quanto riguarda appunto Bitcoin. un valore che è perfettamente in linea con la media del settore.

Opinioni sulla sicurezza di Bittrex

Gli standard di sicurezza in Bittrex sono davvero elevati. Forse questo rimane ad oggi il motivo migliore per scegliere questo tipo di exchange. La sicurezza a più livelli (2FA Authenticator) sta diventando un prerequisito per ogni exchange moderno, e Bittrex non è da meno. Con aggiornamenti e test costanti, Bittrex continua a rimanere costantemente all'avanguardia sul tema dell’affidibalità.

La piattaforma possiede alcuni dei più severi livelli di sicurezza del settore, così, nel 2018, è stata introdotta una procedura di verifica dell’IP. Questa significa che ogni utente dovrà approvare ogni nuovo indirizzo IP che opera dal rispettivo account tramite una preventiva conferma da effettuare tramite e-mail. È previsto inoltre un meccanismo di whitelisting degli IP, e cioè impostando uno o più indirizzi autorizzati, si può comunica alla piattaforma di autorizzare operazioni o prelievi che provengano esclusivamente da essi.

Criptovalute supportate da Bittrex

La liquidità in questo Exchange non è di prim’ordine se paragonata ad altri exchange che nel tempo hanno dimostrato di spadroneggiare nel mercato (pensiamo ad esempio a Binance o Coinbase).

Da sempre uno dei cavalli di battaglia di Bittrex è però l'enorme numero di coppie di trading che vengono offerte. Dopo aver creato il proprio account in Bittrex, si può iniziare a consultare l'intero mercato di criptovalute che appare a colpo d'occhio veramente sterminato. Le coppie di trading vengono elencate in modo tale che sia molto facile selezionare qualsiasi coppia si cerchi. Per rendere le cose ancora più semplici, c'è una funzione di ricerca, quindi, se ci si sente particolarmente pigri basta digitare nella casella di ricerca qualcosa come XRP per trovare ogni relativo “cross” (coppia XRP/—).

Per una completa lista di ogni criptovaluta commerciabile vi reindirizziamo verso la pagina web dedicata.

Metodi di acquisto delle criptovalute

Bittrex è stato a lungo criticato per non aver fornito alcun supporto delle valute fiat, perché questo comportava l'impossibilità di iniziare a fare direttamente trading per colore che avevano esclusivamente fondi in valute tradizionali. Con un deciso cambio di rotta, dal 31 maggio 2018, l’exchange ha deciso di consentire ai clienti di depositare anche valute fiat col metodo del bonifico bancario, mediante un accordo siglato con la New York Signature Bank.

Nel marzo 2020, la piattaforma annuncia che avrebbe consentito anche depositi con carta di credito dei circuiti VISA e Mastercard, ed infatti, ad oggi applica una commissione di deposito del 3% ai tali strumenti finanziari.

Passiamo quindi ad uno degli aspetti più importanti di Bittrex: la loro piattaforma di trading ed il relativo motore di controllo degli ordini.

La piattaforma di trading è stata aggiornata nel 2018 ed è stata introdotta un'interfaccia molto più user-friendly rispetto a quella precedentemente fornita. Anche il motore di scambio / abbinamento Bittrex è stato costruito su misura di utente ed è in
grado di gestire un carico molto elevato di ordini, abbinando le singole operazioni in pochissimi millisecondi.

Quando si dà un'occhiata alla piattaforma di trading, è davvero abbastanza impressionante quello che si nota a prima vista. La nuova interfaccia utente è di facile comprensione e tutto è ben strutturato nei dettagli. Puoi anche passare facilmente da un mercato all'altro direttamente con la barra degli strumenti presente sulla
sinistra.

In alto hai il grafico dei prezzi ed il grafico di profondità di domanda e offerta. Questi non sono entrambi visibili e dovrai passare da uno all'altro per visualizzarli l'un l'altro. Dovrai scorrere un po' di più verso il basso se desideri accedere agli ordini passati e a tutti gli ordini aperti in un preciso momento. In alto a destra dell’interfaccia web, hai un facile accesso ai tuoi portafogli, agli altri mercati, ed alle impostazioni generali del tuo account personale.

Qualcosa che piace molto della piattaforma Bittrex è la funzionalità di creazione di grafici personalizzati. Ci sono moltissimi studi tecnici, indicatori e strumenti resi disponibili al trader. A differenza di altri exchange, i tecnici di Bittrex l'hanno sviluppato interamente da soli e non utilizzano pacchetti grafici di terze parti come ad esempio TradingView e simili.

Gli strumenti di trading che hai con Bittrex sono ottimi per le persone che amano utilizzare l'analisi tecnica allo scopo di calibrare il proprio trading senza necessitare di fornitori software esterni.

Puoi anche passare dal grafico dei prezzi ai grafici di liquidità del mercato. Questi sono utili per quei “trader tecnici” in quanto possono avere un'idea del sentimento rialzista o ribassista del mercato anche con un semplice sguardo. Questo può essere modificato e personalizzato in alto a sinistra nella sezione “grafico del mercato”. Nel febbraio 2019, Bittrex ha implementato tutta una serie di aggiornamenti al proprio motore di trading e abbinamento degli ordini. L'impatto di ciò è stato quello di aumentare ulteriormente la velocità delle transazioni. Il team di Bittrex afferma di poter eseguire gli ordini già 20 volte più velocemente rispetto alla build originale.

Opinioni sul Servizio Clienti di Bittrex

Nonostante le critiche subite in passato in tema di supporto al cliente, Bittrex oggi ha assoldato un team di assistenza clienti valutabile come sopra la media rispetto alla concorrenza. La pagina di supporto principale è su Zendesk. Qui si possono trovare, archiviare, e rivedere i ticket di supporto inviati o conoscere vari tipi di FAQ, notizie e annunci, oltre ad informazioni sulle criptovalute, e guide per l'utente. In aggiunta a Zendesk, l'assistenza clienti Bittrex è raggiungibile e risponde anche tramite i tradizionali social media come Facebook e Twitter.

Considerazioni conclusive

La piattaforma si rivela piuttosto utile per i trader altcoin principianti che non hanno definito chiaramente i propri obiettivi di trading o per coloro che sicuramente non richiedono alcuna leva finanziaria nel proprio trading. I principianti troveranno una discreta liquidità senza troppi rischi imprevisti di controparte. Inoltre, la liquidità di altcoin è a volte paragonabile (o in alcuni casi addirittura superiore) a quella di altri popolari exchange di altcoin disponibili, e tale tendenza dovrebbe continuare a aumentare poiché Bittrex sta diventando sempre più un'opzione mainstream per i trader di altcoin. Anche per gli arbitraggisti professionisti di Bitcoin, questo exchange può essere molto utile, ma per il day trader attivo ed esperto di Bitcoin Bittrex non sarà un'opzione così soddisfacente, a causa della liquidità inferiore rispetto ad altri competitor, oltre che per la mancanza di un'opzione di trading con margine, alcune tipologie specifiche di ordini e commissioni a volte relativamente elevate. La liquidità è sempre stata il loro più grande punto di forza, anche se recentemente potrebbe essere un po’ scemata rispetto ad altri provider di servizi cripto. Per gli investitori a lungo termine (anzichè per i daytrader a breve termine) ed il trader medio che sta cercando il minor rischio di controparte nei mercati delle altcoin, Bittrex, come detto, è un'opzione molto valida. In definitiva, la loro forte attenzione alla sicurezza renderà sempre Bittrex un concorrente chiave sul mercato perchè questo è ciò che distingue la piattaforma e che continuerà a rendererla vincente nel settore qualora l’impegno profuso e dimostrato ormai da diversi anni venisse mantenuto.