Home ByBit: recensione ed opinioni (la guida completa del 2022)

ByBit: recensione ed opinioni (la guida completa del 2022)

Bybit è una piattaforma di trading con sede a Singapore che tratta strumenti derivati ​​di criptovaluta, ossia quei contratti che ti danno il diritto di acquistare o vendere criptovalute, monetizzandone la volatilità senza effettivamente possedere anche l’asset sottostante.

Cenni storici

Ben Zhou ha fondato Bybit nel 2018 dopo aver realizzato l’enorme potenziale che poteva avere il trading delle criptovalute anni prima. Prima di ricoprire il ruolo di CEO dell'exchange, Zhou lavorava come direttore generale della società di brokeraggio forex cinese XM.

Per sviluppare la piattaforma, ha fondato vita ad un team di prima classe composto di professionisti dell'investment banking e del fintech che lavoravano per Alibaba, Tencent, Morgan Stanley ed altri marchi affermati del settore. Ad oggi, l’exchange Bybit viene sviluppato anche da diversi esperti blockchain e veterani del Forex.

Come funziona ByBit?

Con ByBit puoi aprire posizioni LONG (scommettere che il prezzo di una moneta salirà), ed aprire posizioni SHORT (ovvero scommettere che il prezzo scenderà). È possibile inoltre utilizzare una leva finanziaria per fare trading (cioè usare fondi presi in prestito per scambiare asset in quantità superiori a quelle che viceversa potresti permetterti usufruendo dei tuoi fondi ordinari), e questo senza possedere l'asset sottostante. Il trading di derivati ​​in definitiva può aiutarti a capitalizzare sulla natura volatile dei prezzi delle criptovalute, con ogni rischio che tale volatilità potrebbe però comportare.

Se tuttavia vuoi assicurarti un punto d’ingresso nel mercato delle criptovalute ai fini di possedere veramente la tua prima moneta digitale, Bybit non è la piattaforma giusta per te in quanto consente solo il commercio di strumenti finanziari, e non anche il possesso vero e proprio dell’asset di riferimento. La piattaforma è utilizzata da milioni di utenti ed è molto semplice da capire, quindi con un po' di pratica, potrai imparare rapidamente le basi ed iniziare a cercare un profitto.

Le tipologie di contratto

Il cd “trading perpetuo” avviene quando si entra in una posizione Long o Short senza scambiare l'asset sottostante, e potendo mantenere tale posizione per tutto il tempo che desideri, a condizione che il tuo margine risulti sempre sufficiente.

Viceversa il “trading di futures” avviene accettando di acquistare o vendere l'attività sottostante di un contratto ad un prezzo concordato in una data successiva specificata dai contraenti.

Le principali differenze tra queste due tipologie di contratto sono il tempo di regolamento e la data di scadenza. Senza scadenza, il trading perpetuo ti offre maggiore flessibilità nel prevedere il prezzo di regolamento e chiudere il contratto. D'altra parte, il trading di futures ti blocca irrimediabilmente ad uno specifico prezzo futuro e regolerà il rapporto in base al prezzo spot corrente alla scadenza.

I cd. “contratti inversi” utilizzano il dollaro per confermare la quantità scambiata ed invece BTC, ETH, EOS o XRP per determinare margini, profitti e perdite. I contratti perpetui sono quotati e regolati in USDT (vedi approfondimento sulla stablecoin di Tether). Questa risorsa è una “moneta stabile” ancorata costantemente al valore nominale del dollaro statunitense.

Il trading con leva può aumentare i tuoi guadagni se il prezzo delle criptovalute va secondo le tue previsioni. Al contrario, aggraverà le tue perdite se il prezzo si spostasse nella direzione opposta. Ad esempio, l'acquisto di 100 contratti su BTC Long con una leva 3x significa che triplicherai il ​​tuo profitto qualora il prezzo aumenti.

Che cos'è il margine?

Quando si tratta di margine di mantenimento, esso rappresenta la quantità minima di garanzia finanziaria necessaria per continuare a mantenere una determinata esposizione con le tue posizioni aperte. Gli strumenti come take-profit, stop-loss e hedging (disponibili solo nei contratti perpetui USDT) non sono l'unico mezzo per controllare i guadagni e le perdite e gestire la tua esposizione al rischio. È infatti possibile utilizzare anche il margine isolato ed il margine incrociato.

In modalità margine isolato, la garanzia che utilizzi in una posizione non è collegata al resto del saldo del tuo conto. Di conseguenza, il margine che metti per una posizione aperta è l'unico a rischio di liquidazione.

In modalità margine incrociato, è invece in gioco il 100% del patrimonio netto della coppia di trading corrispondente. Ciò riduce la possibilità di liquidazione, ma se il saldo disponibile scenderà al di sotto del margine di mantenimento, perderai tutto.

Con il sistema di margine isolato, puoi impostare la leva fino a 100x, mentre non sarai in grado di regolarlo manualmente con il sistema del margine incrociato; Bybit calcola la leva effettiva osservando il valore della tua posizione e contestualmente l'importo massimo che sei in grado di perdere in quel determinato momento.

Tipologie di ordini

Gli ordini Limit ti consentono di impostare il numero di contratti, il prezzo dell'ordine e la leva finanziaria. La loro esecuzione avviene quando l'ultimo prezzo negoziato raggiunge il prezzo dell'ordine preimpostato.

Gli ordini Market consentono anche di impostare il numero di contratti e il prezzo dell'ordine. Ma il miglior prezzo disponibile sul book degli ordini determina il prezzo istantaneamente realizzato. Conseguentemente puoi usare gli ordini Market per entrare o uscire immediatamente dal mercato e reagire rapidamente a circostanze di volatilità imprevista.

Gli ordini “condizionati” sono ordini avanzati che vengono inviati automaticamente una volta che il prezzo di attivazione specificato incontra l'ultimo prezzo negoziato. Un ordine di mercato condizionato viene eseguito immediatamente, mentre un ordine limite condizionato attende all’interno del book degli ordini lasciando la sua esecuzione in sospeso fino al raggiungimento del prezzo preimpostato.

Depositi e prelievi su ByBit

Bybit supporta cinque criptovalute BTC, ETH, EOS, XRP e USDT, e per impostazione predefinita, avrai un portafoglio per ogni risorsa, anche se Bybit calcolerà il tuo patrimonio complessivo in Bitcoin. Qualora avessi una di queste monete digitali in un altro exchange, potrai spostarle nei tuoi portafogli Bybit ed iniziare a fare trading. Se invece preferisci utilizzare Bybit per acquistare criptovalute, puoi utilizzare il Fiat Gateway che supporta BTC, ETH, USDT ed altre 45 valute FIAT, tra cui il dollaro USA, l'euro e la sterlina britannica. Sebbene non sia richiesto un deposito minimo Bybit, esiste un limite di acquisto “per ordine” da considerare. Per i dollari, è tra 20 e 15.000$.

Commissioni

Bybit utilizza un proprio meccanismo di finanziamento per mantenere il prezzo di negoziazione del contratto perpetuo il più vicino possibile al prezzo spot. Se il prezzo di negoziazione è maggiore del prezzo spot, i detentori di posizioni Long devono pagare la commissione di finanziamento ai detentori di posizioni Short. Ciò potrebbe invogliare più trader ad aprire posizioni Short, il che ridurrebbe il prezzo di negoziazione. Ma se scende al di sotto del prezzo spot, saranno i detentori di posizioni Short a divenire coloro che pagano la commissione.

La commissione di finanziamento viene pagata ogni otto ore sulla piattaforma e gli orari di liquidazione sono le 00:00 (UTC), le 08:00 (UTC) e le 16:00 (UTC). Lo spread tra gli intervalli determinerà il tasso di finanziamento.

Per quanto riguarda le commissioni di prelievo, esse sono fisse su ByBit indipendentemente da quanti fondi decidi di prelevare dal tuo portafoglio di criptovaluta. Le commissioni di trasferimento di Bybit sono leggermente superiori a quelle di altri exchange di criptovaluta.

La sicurezza su ByBit

ByBit prende un po’ più sul serio la sicurezza informatica rispetto alla media delle piattaforme di trading di criptovaluta. La società ha infatti sviluppato un sistema di portafoglio hardware che consente di archiviare collettivamente i fondi degli utenti in cold wallets così da tenerli al sicuro da potenziali minacce. In altre parole, le richieste di prelievo sulla piattaforma Bybit sono soggette a revisione manuale per tre volte al giorno. Sebbene ciò comporta che non riceverai i tuoi fondi istantaneamente, tale rigoroso processo aiuta decisamente a tenere a bada gli hacker.

La società ha assunto stimati consulenti di sicurezza informatica per eseguire i più svariati test di penetrazione informatica. Collabora inoltre con un rispettabile revisore della sicurezza indipendente. Ogni dipendente Bybit deve sottoporsi a meticolosi controlli di background e formazione obbligatoria sulla sicurezza per prevenire minacce interne.

L’exchange supporta anche l'autenticazione a due fattori. Hai solo bisogno di superare un livello di autenticazione per registrarti sulla piattaforma, accedere al tuo account, ed acquistare risorse per la negoziazione.

L' applicazione mobile Bybit ha anch’essa caratteristiche di sicurezza uniche. Puoi infatti abilitare il blocco del dispositivo ed attivare il riconoscimento delle impronte digitali per una maggiore sicurezza. L’app mobile Bybit è disponibile sia per iOS che per Android.

L'assistenza clienti su ByBit

L'azienda offre supporto tramite e-mail e chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7. C'è anche una chat room pubblica sulla pagina di trading di Bybit. Qui, gli altri utenti potranno interagire e rispondere alle tue domande. Ma se desideri avere una conversazione individuale, puoi semplicemente chattare con un agente dell’assistenza clienti. Potresti non ricevere subito una risposta quando c'è un volume elevato di richieste di supporto, ma non dovrai aspettare troppo a lungo.

Considerazioni conclusive

Bybit è un interessante exchange di derivati ​​crittografici. I punti di forza di ByBit sono senza dubbio il suo cold wallet storage multi-firma e la possibilità di fare trading con leva finanziaria gestendo le tue posizioni mediante un’interfaccia davvero user-friendly. Dispone inoltre di un rigoroso processo di verifica dell'identità dell’utenza, il quale determina alti standard di conformità legale agli occhi dei regolatori nazionali.

F.A.Q. – Domande frequenti

ByBit prende un po’ più sul serio la sicurezza informatica rispetto alla media delle piattaforme di trading di criptovaluta. La società ha infatti sviluppato un sistema di portafogli hardware che consente di archiviare collettivamente i fondi degli utenti in cold wallets così da tenerli al sicuro da potenziali minacce

Bybit supporta cinque criptovalute BTC, ETH, EOS, XRP e USDT, e qualora avessi una di queste monete digitali in un altro exchange, potrai spostarle nei tuoi portafogli Bybit ed iniziare a fare trading. Se invece preferisci utilizzare Bybit per acquistare direttamente criptovalute, potrai utilizzare il Fiat Gateway che supporta anche altre 45 valute FIAT come l'Euro.

L’app mobile Bybit è disponibile sia per iOS che per Android e consente di abilitare il blocco del dispositivo ed attivare il riconoscimento delle impronte digitali per una maggiore sicurezza dell'utente.

Con il trading di strumenti finanziari derivati puoi aprire posizioni LONG oppure posizioni SHORT, anche usufruendo di leva finanziaria, senza tuttavia possedere l'asset sottostante. Il trading di derivati ​​quindi consente di capitalizzare esclusivamente sulla natura volatile della criptovaluta.