Come comprare Dogecoin | La guida completa per acquistare Doge nel 2021

Comprare Dogecoin, da parte degli appassionati di criptovalute e non solo, è stata una consuetudine che ha caratterizzato buona parte del 2021 crittografico.

Dogecoin è una criptovaluta del tutto singolare rispetto alla stragrande maggioranza delle altre, il cui progetto è nato unicamente in chiave ironica poiché ispirato a Doge, il cane di razza Shiba Inu i cui meme sono diventati un autentico tormentone sui social  negli ultimi mesi.

Dogecoin è stata fondata nel 2013, data tutto sommato recente ma che nel mondo cripto corrisponde ad una certa “anzianità” del resto Bitcoin, la regina delle criptovalute, ha solo 4 anni in più.

Dogecoin oggi vanta numeri davvero considerevoli sia in termini di capitalizzazione che in termini di di scambi: è una criptovaluta peer-to-peer, ovvero fondata su una rete in cui ogni soggetto collegato funge sia da client che da server, e si basa su Blockchain.

Il marketing ultra efficace (unitamente alle parole di Elon Musk che l’ha più volte elogiato) hanno generato un successo senza precedenti.

Come acquistare Dogecoin

Il modo principale per acquistare la criptovaluta Dogecoin (Doge) è quello di aprirsi un conto presso un Exchange online. A quel punto, basterà depositare quindi degli Euro in uno dei suddetti marketplace che quotano e scambiano Doge utilizzando uno dei tanti metodi di versamento (come bonifico bancario, carta di credito o  portafoglio elettronico), e in seguito risulterà infatti possibile passare all’acquisto di Doge.

I principali Exchange nei quali è possibile acquisire direttamente Dogecoin sono Binance, Crypto, Kraken o Bittrex.

Come conservare i token Doge

Una volta acquistati, i token Doge vanno o riposti nella disponibilità dell’exchange, qualora si avessero in programma delle operazioni di acquisto o di vendita di token crittografici, oppure in alternativa vanno salvati all’interno di un wallet, ovvero in uno strumento che funge da portafoglio che può essere sia fisico (come, ad esempio, un portafoglio hardware ledger) che  cartaceo (detto anche “paper wallet”).

Metodi di pagamento per acquistare Doge

I metodi di pagamento per acquistare Dogecoin sono corrispondenti a quelli accettati dagli Exchange. Pertanto, risulta possibile comprare Dogecoin tramite le principali carte di credito su circuito Visa e MasterCard, con PayPal o tramite i classici bonifici SEPA.

Perchè comprare Dogecoin

Non è semplice capire perché possa essere utile comprare Dogecoin, essendo nata per scherzo e poi avendo vissuto un apprezzamento clamoroso grazie soltanto ad una eccellente azione pubblicitaria (e non perché connessa ad un progetto vero e proprio). Tuttavia, è vero che la capitalizzazione delle criptovalute sembra ancora agli albori, e vi possono essere ulteriori sorprese nei prossimi mesi: l’apprezzamento dei primi mesi del 2021 potrebbe non essere stato il solo, specie se Elon Musk dovesse tornare ad incensare questa moneta.