Home Cryptokitties, la recensione del 2022

Cryptokitties, la recensione del 2022

Il mondo blockchain ha prodotto una storia straordinaria col nome di CryptoKitties. In esso le persone possono acquistare, allevare e scambiare gatti virtuali. Il gioco Ethereum “CryptoKitties” è diventato così popolare da dicembre 2017 anche per essere responsabile del 25% totale di tutto il traffico che avveniva sulla piattaforma di Ethereum. Evento incredibilmente storico per le criptovalute.

Che cos'è CryptoKitties?

CryptoKitties è stato creato dalla startup canadese Axiom Zen nel dicembre 2017 ed è stato uno dei loro progetti di maggior successo finora. I fondatori volevano creare un gioco Ethereum che permettesse a chiunque nel mondo di possedere gatti virtuali creati da un contratto intelligente. Ogni gatto che viene creato è unico, comprese caratteristiche peculiari quali il colore del pelo, gli occhi eccetera. Pensalo come il DNA di un essere umano. Tutti sul pianeta hanno un DNA interno unico che non è mai uguale a quello di nessun altro, e lo stesso vale con CryptoKitties. Sebbene CryptoKitties venga indicato come un gioco, non puoi davvero fare nient'altro con questi gatti che comprarli, farli riprodurre e venderli. In alcuni casi, le persone hanno pagato centinaia di migliaia di Euro per un singolo gatto.

CryptoKitties è una criptovaluta?

Le persone spesso commettono l'errore di pensare che detenere CryptoKitties sia come possedere una criptovaluta quale Bitcoin o Litecoin. Beh, non è così. I CryptoKitties non hanno valore al di fuori della rete Ethereum, né possono essere scambiati con altri token o monete digitali su exchange di terze parti. Tuttavia, poiché le persone sono disposte a pagare soldi per loro, i CryptoKitties rappresentano dei cd. “asset blockchain”. Essi sono stai creati sulla blockchain di Ethereum e sono token ERC-721. ERC sta per Ethereum Request for Comments . I token ERC-721 non sono fungibili, ciò significa che ogni singolo token è unico e ciò può essere sempre verificato in modo indipendente da chiunque. Pensa a questo come possedere un appezzamento di terreno. Sebbene ci siano molti diversi appezzamenti di terreno nel mondo, il terreno che possiedi tu rimane unico, come per i CryptoKitties.

Da dove vengono i CryptoKitties?

Il primo CryptoKitty in assoluto è nato il 2 dicembre 2017. Da quella data ne è stato creato uno nuovo dalla blockchain di Ethereum ogni 15 minuti succesivi, cosa che avverrà poi fino al novembre del 2018. Questi CryptoKitty sono stati dneominati Generation-0 kitties e sono 50.000 in totale. Il modo più semplice per allevare è possedere sia un Sire (maschio) che una Dama (femmina). Tuttavia, se ne possiedi solo uno, puoi trovare qualcun altro che ti aiuti nella riproduzione dei due. La cosa importante da ricordare è che il proprietario di una Dame (femmina) può tenere il neonato CryptoKitty. Tuttavia, se hai solo un Sire (maschio) puoi comunque fare soldi in quanto puoi addebitare al proprietario di una Dama (femmina) una commissione. A differenza dei CryptoKitties di generazione 0 (creati dagli sviluppatori), non c'è limite alla quantità di CryptoKitties che puoi creare tu. Quando nasce un nuovo CryptoKitty, questo eredita alcuni attributi dai suoi genitori. Tuttavia, il bambino potrebbe anche avere caratteristiche uniche ed imprevedibili.

Il mercato di CryptoKitties

Cominciamo dicendo che i gatti di generazione 0 sono considerati i più preziosi, poiché ce ne saranno sempre solo 50.000. Questi sono originariamente di proprietà degli sviluppatori della piattaforma ed essi continueranno a realizzare sempre un profitto del 3,75% su ogni transazione successiva dei Cryptokitties di Generazione 0 che avverrà sul mercato. Il mercato è molto simile a eBay poiché accedendovi vedrai un lungo elenco di CryptoKitties disponibili all'acquisto. La valuta utilizzata per acquistarli è Ethereum (ETH), ed ogni CryptoKitty avrà un prezzo diverso che dipende da quanto è raro. Una volta deciso di acquistarne uno, il token CryptoKitty verrà automaticamente inviato al tuo portafoglio ERC-271, quindi è davvero semplice portare a termine il meccanismo. La piattaforma CryptoKitty utilizza il portafoglio MetaMask, che dovrai installare come estensione del tuo browser. Poiché ci sono migliaia di diversi CryptoKitties in vendita, puoi anche ordinare i risultati della tua ricerca con vari filtri. Una cosa da ricordare è che ogni volta che acquisti, vendi, allevi o scambi un CryptoKitty dovrai pagare una commissione di transazione sulla blockchain di Ethereum sottoforma di gas. Tali tipi di commissione vengono richieste per completare le transazioni sulla blockchain e pagano i minatori che aiutano a verificare le singole transazioni. Man mano che la rete diventa sempre più trafficata, il prezzo del GAS aumenta, oltre che rallentare i tempi di transazione.

L’algoritmo genetico

La tecnologia principale che rende unico ogni CryptoKitty è la funzionalità dell'algoritmo genetico. Nel mondo di CryptoKitties, l'algoritmo genetico determina il colore del pelo, l'espressione facciale, le strisce e le varie caratteristiche del gatto. Non dimenticare, anche se il nuovo CryptoKitty avrà caratteristiche molto simili ai suoi genitori, anche se vi saranno lievi differenze. L'allevamento più prezioso è fatto da coloro che utilizzano sia una Dama che un Sire entrambi con caratteristiche molto rare. Tutti i codici che generano i vari tratti sono assicurati dai contratti intelligenti di Ethereum, il che significa che tutto è già automatizzato. Ogni smart contract di CryptoKitty è ospitato da un'applicazione decentralizzata, altrimenti chiamata dApp. La piattaforma CryptoKitties è una delle dApp di maggior successo di tutti i tempi e consente di convertire l'algoritmo genetico in oggetti visivi che sembrano dei simpatici gatti, cosa piuttosto sorprendente.

Come giocare a CryptoKitties

Prima di poter iniziare con CryptoKitties, dovrai acquistare un po' di Ethereum (ETH). Il modo più semplice per farlo è farlo su un exchange come Coinbase. Dopo aver acquistato un po' di ETH, dovrai installare un portafoglio virtuale chiamato MetaMask. Questo è il portafoglio compatibile con la piattaforma CryptoKitties e ti permetterà di acquistare, allevare e vendere gatti. Il portafoglio MetaMask è davvero semplice da usare e puoi persino installarlo come estensione di Google Chrome. Dopo aver impostato MetaMask, trasferisci i tuoi ETH al suo interno. Ora che hai un portafoglio MetaMask finanziato con ETH, puoi visitare il sito Web di CryptoKitties e creare un tuo account. Dovrai prima inserire il tuo indirizzo email e scegliere un nickname. Successivamente, una finestra popup di MetaMask ti chiederà di accedere a CryptoKitties. A questo punto ti ritroverai sulla piattaforma di CryptoKitties, il che significa che hai aperto con successo un account. Se hai seguito tutti i passaggi finora, dovresti avere un portafoglio MetaMask finanziato con ETH ed avere un account registrato. Resta solo di andare a comprare dei CryptoKitties facendo clic sul MarketPlace che vedi in alto nella pagina.

Come allevare un CryptoKitty 

Ora che sai come acquistare Crypto Kitties, vediamo come allevarne di nuovi. È importante ricordare che solo la Dama (madre) può tenere il CryptoKitty, quindi se hai un Sire (Padre) non otterrai nulla, tuttavia, alcune persone fanno pagare un tariffa (Siring – da Sire) per mettere a disposizione il proprio esemplare raro maschio.

Se una Dama di Generazione-0 si riproduce con un Sire di Generazione-0, allora produrrà un CryptoKitty di Generazione-1. Se una Dama di seconda generazione si riproduce con un padre di quarta generazione, produrrà un CryptoKitty di sesta generazione. E così via. Più bassa è la generazione, e più costosa sarà la quota di Siring. A volte puoi trovare padri che sono felici di riprodursi gratuitamente. Le dame di generazione 0 saranno sempre le più costose perché potrai sempre tenere il gattone neonato.

Questo è tutto, a questo punto dovresti essere in grado di utilizzare la piattaforma Crypto Kitties da solo, buon divertimento!