Home Altcoin Avalanche ICO: Recensione

Avalanche ICO: Recensione

  • Originalità
  • Team
  • Prodotto
  • Roadmap
  • Prospettive
4.4

Valutazione panoramica

Prodotto decisamente innovativo nel panorama della blockchain, in effetti si parla di Avalanche da anni nei forum di settore. Sicuramente il sistema Proof of Stake (staking) adottato risulta meno “battle-tested” del più classico Proof of Work (mining) che da anni abbiamo ormai imparato a conoscere. C’è da dire però che PoS ha dalla sua il fatto di essere un po’ il trend del momento (la stessa Ethereum si propone ormai da lungo tempo di passare a PoS), questo grazie agli interessi annuali che le operazioni di staking possono fruttare ai semplici possessori di monete (a differenza di PoW, che invece richiede esborsi importanti in termini di hardware sempre più avanzato per minare con profitto). Un team di prim'ordine non potrà che alzarne le quotazioni.

Sending
User Review
4.5 (2 votes)

Nome: Avalanche

Ticker: AVAX

Periodo di ICO: 8 luglio 2020 – 22 luglio 2020

Settore: Piattaforma per dApps

Piattaforma: Propria (Avalanche)

Prezzo: 1 AVAX = 0.85 $

Hard Cap (Crowdfunding massimo disponibile): 9,500,000 $

Supply in vendita: 17,000,000 AVAX (Total supply 720,000,000)

Descrizione di Avalanche

Avalanche come Ethereum è una piattaforma open source per il lancio di applicazioni decentralizzate (dApps). Essa si concentra nel settore dei mercati finanziari al fine di creare un ecosistema di blockchain che tra loro possono interagire. Con Avalanche sarà possibile digitalizzare qualsiasi risorsa e personalizzare singole blockchain dedicate, le quali fungeranno da strumento per trasferire valore senza l’intermediazione di entità centrali.

Avalanche, la blockchain 3.0

Come Bitcoin ed Ethereum, Avalanche prova a sua volta ad introdurre nuovi paradigmi nel mondo della blockchain. A differenza delle reti blockchain “legacy”, che hanno solo una blockchain associata ad un set di validatori, Avalanche è una rete definita “eterogenea”, cioè di molte blockchain connese con relativi set di validatori.

A differenza di Ethereum, ogni dApp viene eseguita sulla propria blockchain indipendente. E questo è un bene per chi ricorda la congestione a tutta la rete di Ethereum che una singola app come Crypto kitties ha causato in passato. Ogni blockchain è convalidata da una sottorete di validatori. Questo consente anche la creazione di blockchain personalizzate private. Avalanche non è solo una piattaforma per la creazione di dApp personalizzate. Essa comprende anche un supporto nativo per la creazione e il trading di asset digitali.

Avalanche utilizza un meccanismo di consenso definito Proof-of-Stake (modello che differisce dal classico Proof-of-Work basato sul mining), ed esso consente a decine di migliaia di validatori di avere voce in capitolo nel sistema consumando una quantità minima di energia.

La struttura appena descritta è stata elaborata infatti al preciso scopo di affrontare il problema della scalabilità ed ha come obiettivo quello di riuscire ad elaborare migliaia di transazioni al secondo, rendendosi così adatta ai pagamenti in tempo reale su scala globale.

Proprietà della blockchain Avalanche

I protocolli della famiglia Avalanche sono decisamente veloci. Possono raggiungere una “finality” in soli 2 secondi, per intenderci vuol dire più velocemente di una tipica transazione con carta di credito. Nessun altro protocollo ad oggi può competere con una simile scalabilità senza effettuare compromessi in termini di decentralizzazione. Avalanche è anche sostenibile, infatti a differenza dei protocolli Nakamoto (che sfruttano energia elettrica per il mining), consumano pochissima energia e quando non c'è lavoro da fare, il sistema si interrompe (attendendo in uno stato di basso consumo energetico).

Avalanche si definisce anche un sistema sicuro poiché immune da tutta una serie di classici attacchi ai quali invece i tradizionali sistemi blockchain sono invece sensibili. Il gran numero di validatori garantirà altresì l'immutabilità e la resistenza alla censura.

Al termine della convalida, il validatore riceverà la criptovaluta AVAX come ricompensa. Questo meccanismo di incentivi all’inizio opererà indiscriminatamente, mentre in futuro i validatori riceveranno il premio solo se sufficientemente reattivi durante il periodo di convalida.

TEAM

ROADMAP dichiarata

Links

Website Whitepaper Twitter Facebook Telegram Reddit