Come comprare Cardano | La guida completa per acquistare ADA nel 2021

Il Comprare Cardano è una delle azioni più ricorrenti da parte degli amanti dell’universo delle criptovalute.

Cardano, infatti, risulta essere una piattaforma su cui si basa la moneta elettronica ADA, pensata e concepita per  inviare e ricevere fondi. Ma non solo, dal momento che la struttura della blockchain di Cardano permette la composizione degli smart contract (non più quindi prerogativa unica di Ethereum) che possono contare su elevatissimi standard di sicurezza per merito del suo sistema cosiddetto “multilayer”.

Negli ultimi anni, Cardano ha visto una vera e propria escalation in termini di utilizzo, andando a divenire una delle criptovalute di maggiore successo in assoluto (basti pensare che ADA ormai da anni occupa le primissime posizioni dell’ideale classifica delle criptovalute più utilizzate quotidianamente).

Come acquistare Cardano

Comprare Cardano (ADA) risulta essere un’operazione piuttosto semplice. E’ sufficiente, anzitutto, possedere un pc o uno smartphone, oltre ad un metodo di pagamento per comprare in rete. A quel punto, poi, sarà sufficiente cercare un Exchange online che quoti ADA, per poi passare all’acquisto.

Nella maggior parte dei casi, infatti, bisognerà acquistare Bitcoin, per poi scambiarlo con Cardano, prima di poterlo riporre su un proprio wallet (che poi vedremo).

Come comprare Cardano su Binance

Uno dei metodi più immediati per acquistare Cardano (e più in generale, ogni tipo di stablecoin ) è quello di verificare quali siano le criptovalute quotate su Binance. A quel punto sarà sufficiente trasferire denaro dal proprio account e ricevere, appunto, Bitcoin. Una volta fatta questa operazione, sarà possibile passare a comprare ADA sull'exchange di Binance. Se invece già si possiedono altre criptovalute (come Bitcoin od Ethereum), sarà possibile depositarle su Binance per poi scambiarle con Cardano ad alcuni dei migliori tassi di mercato.

Come conservare i token ADA

Una volta acquistati, i token ADA devono essere riposti in un wallet, che – in questo caso – data la particolare tecnologia di Cardano, necessita di un portafoglio elettronico dedicato: Daedalus, infatti, è il nome del portafoglio elettronico utile a conservare le monete in ambito desktop.

Quest’ultimo è un portafoglio di criptovalute open-source per ADA. Daedalus è stato pensato al fine di crescere contestualmente alla comunità di Cardano, diventando una sorta di “portafoglio universale”, unitamente ad una piattaforma di applicazioni blockchain e uno store di app. Daedalus, poi, è disponibile sia per Windows che per Mac.

Dopo aver acquistato ADA su Binance (o su altro Exchange che ha permesso l’acquisto di ADA), i token vanno dirottati su Daedalus, in attesa di venire spesi o scambiati.

Metodi di pagamento per acquistare ADA

Come abbiamo detto, il metodo principale per acquistare ADA (se non l’unico) è quello di rivolgersi ad un Exchange di criptovalute.  Questo fa sì che i metodi di pagamento per acquistare ADA non siano altro che gli stessi accettati  dagli Exchange online, ovvero le principali carte di credito su circuito Visa e MasterCard, PayPal o tramite i classici bonifici SEPA.

Perchè comprare Cardano

Ci sono numerosi indicatori che fanno pensare che comprare Cardano possa essere un buon investimento.

Anzitutto, il fatto che con Cardano si possano utilizzare gli smart contract fa pensare che molti progetti di DeFi ( finanza decentralizzata) possano trovare in esso una velocità di esecuzione maggiore e a costi più bassi; un altro aspetto, poi, è senz’altro relativo ai bassi costi energetici connessi ad ADA, aspetto sempre più rilevante nell’universo delle criptovalute. Per fare un esempio, è noto che lo scambio di NFT sulla blockchain di Cardano risulta essere pressoché gratuito e ad impatto zero in termini energetici.