Stellar Lumens quotazione in tempo reale | Valore e storico di XLM

Il valore di Stellar Lumens è in constante crescita essendo questa una delle criptovalute maggiormente apprezzate negli ultimi mesi. Per essere precisi Stellar è il nome del network su cui girano i pagamenti, mentre Lumens è la criptovaluta vera e propria del network Stellar.

Il progetto Stellar Lumens consiste in una piattaforma decentralizzata basata su blockchain ed ha svariati tratti in comune con Ripple, essendo nei fatti un fork di essa.

Risolve numerosi problemi e pare poter avere un progetto concreto.

Una panoramica sul valore di Stellar Lumens

La continua crescita della quotazione di Stellar Lumens è collegata alla tecnologia e alle applicazioni di questa criptovaluta rivoluzionaria. Questo progetto intende risolvere alcuni problemi del mondo crittografico, grazie alle proprie caratteristiche principali, ovvero:

  • Tempistiche di conferma transazioni ridottissime (non più di 5 secondi);
  • Possibilità di elaborare migliaia di transazioni al secondo;
  • È possibile utilizzare lo Stellar Consensus Protocol (SCP), quindi non viene utilizzato il Proof-Of-Work (POW);
  • Utilizzo di Smart Contracts;
  • Non vi è mining;
  • Inflazione annuale bassissima, pari all’ 1%;

Quotazione di Stella Lumens (XLM) nel 2021

Ad oggi, sfruttando anche il 2021 d’oro di Bitcoin, la quotazione di Stellar Lumens (XLM) sta passando un periodo da favola: ad inizio maggio 2021, infatti, prendendo come spunto i dati CoinMarketCap, XLM occupa la sedicesima posizione in termini di diffusione assoluta, con una capitalizzazione di mercato pari a quasi 12,8 miliardi di dollari. Ad oggi XLM ha un'offerta circolante pari a quasi 23 miliardi di token.

Attualmente la criptovaluta viene scambiata a $0,56.

Negli ultimi 365 giorni, la crescita di Stellar Lumens è stata considerevole, pari infatti al 748%: nell’estate 2020 il token XLM veniva infatti scambiato a quota 0,06$.

quotazione di stellar lumens nel 2021
Fonte: CoinmarketCap

Previsioni valore XLM per il 2021

Premesso che risulta sempre difficile fare delle previsioni per qualsiasi criptovaluta (e che ogni singolo token avrà una certa correlazione con l’andamento di Bitcoin, la “regina” delle criptovalute), in rete molti esperti si stanno interrogando su quelle che potranno essere le previsioni Stellar Lumens per il 2021 o per i prossimi anni.

Riportando le impressioni dei migliori analisti della rete, possiamo affermare che secondo  molti studi autorevoli non sarebbe un’utopia pensare al prezzo di XLM vicino a quota 1$ entro il 2021. Nel successivo triennio, nella migliore delle ipotesi, 1,7$ per token potrebbe essere un traguardo consono, mentre nel lungo periodo 2,5$ potrebbe divenire un target verosimile.

Dove acquistare Stellar Lumens Crypto

Esistono fondamentalmente due metodi per comprare Stellar Lumens: il primo è aprire un conto in un Exchange che vende direttamente XLM, l’altro è rivolgersi ad un Exchange che – se non lo vende direttamente – ne permette lo scambio via Bitcoin.

Nel primo caso, sarà sufficiente depositare quindi euro in uno degli Exchange che vende XLM tramite uno dei tanti metodi di versamento (come bonifico bancario, carta di credito o  portafoglio elettronico), e in seguito risulterà infatti possibile passare all’acquisto di Stellar Lumens.

I principali Exchange nei quali è possibile acquisire direttamente Stellar Lumens sono Coinbase, eToro o Coinbase.

In alternativa, come detto, sarà sufficiente utilizzare il proprio conto su altri marketplace di monete elettroniche (come ad esempio Kraken o Bittrex), per poi passare a scambiare Bitcoin con Stellar Lumens.

Dove conservare XLM token

Dopo aver acquisito i token XLM , bisognerà chiedersi se si vogliono spendere o utilizzare subito, oppure se si vorrà conservarli a lungo.

Se si decide di investire in XLM per un periodo breve o magari fare trading, si può tranquillamente lasciarli nella disponibilità del conto Exchange, di modo che siano di maggiore fruibilità appena si deciderà di utilizzarli; sia Binance che Coinbase, in questo senso, mettono a disposizione un comodo wallet online per la conservazione delle cripto acquistate presso di esse.

Se invece si intende investire a lungo termine, forse l’opzione migliore potrebbe essere quella di archiviare i token presso un hardware wallet, come ad esempio il Legder Nano o il Trezor (dei quali abbiamo già parlato in maniera approfondita).